Breaking News

Il virus dell’ignoranza è il più pericoloso

Cassola – “Quanto accaduto a Cassola ci deve far vergognare. Se ignoranza, violenza e discriminazione vincono su ragione e buon senso, è una sconfitta per tutti”. GIà, una sconfitta, e a giudicare da quello che succede in questi giorni la sconfitta è totale perché la stupidità di troppi italiani sta davvero venendo a galla. Il commento che riportiamo tra virgolette è della senatrice veneta del Movimento 5 Stelle Barbara Guidolin, mentre quanto è successo a Cassola, a due passi da Bassano del Grappa, è presto detto…

Un ragazzo di origine cinese è stato insultato e picchiato soltanto per il fatto di essere cinese. Nel bar di una stazione di servizio, lo hanno chiamato untore, gli hanno detto di andarsene perché era infetto, e gli hanno anche spaccato una bottiglia in testa.

“Un episodio – avverte la Guidolin – che non può trovare giustificazioni. Non c’entra la pura del virus, non c’entra la difesa della propria salute: più semplicemente e drammaticamente, si tratta di odio e discriminazione che trovano in questo momento, difficile per tutti, la scusa per manifestarsi. Non è questo il Veneto che io conosco e rappresento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *