Breaking News

Il Vicenza fa 0-0 al Menti con il Gubbio

Vicenza – Un Vicenza sempre agguerrito ma forse un po’ meno preciso e ordinato del solito ha pareggiato quest’oggi, a reti inviolate, allo stadio Menti, contro il Gubbio, al quale va comunque l’indiscutibile merito di essersi saputo difendere molto bene senza lasciare spazi ai forti avversari. Una piccola frenata dunque nella cavalcata da capolista dei biancorossi, della quale approfitta la Reggiana, oggi vittoriosa sul Fano, sulla quale comunque il Lane mantiene cinque punti di vantaggio.

La partita del Menti non ha regalato molte emozioni, ed è parso chiaro come i ragazzi allenati da Di Carlo siano incappati in una giornata storta. Privo di qualsiasi occasione da gol il primo tempo, se si eccettua una bella girata dl limite di Marotta, neanche la ripresa ha fatto vedere grandi cose, sebbene in essa il Vicenza si sia svegliato ed abbia attaccato in insistenza e determinazione, anche se con poca precisione.

Molto bravi comunque gli umbri, a contenere in difesa gli attacchi biancorossi, ed in particolare il giovane portiere Ravaglia ha negato più volte la gioia del gol agli attaccanti avversari. L’occasione più limpida è capitata sui piedi di Arma, ma il riflesso dell’estremo difensore eugubino ha salvato il risultato per la sua squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *