Breaking News

Depresso, minaccia la moglie con un’accetta

Bassano del Grappa – Momenti di paura questa mattina, all’alba nel bassanese. Erano circa le 5 quando alla centrale operativa dei carabinieri di Bassano del Grappa è arrivata una telefonata, di un medico, che si stava recando a casa di una famiglia del marosticense nella quale un uomo sembrava aver perso il controllo di sé e minacciava la moglie con un’accetta. L’operatore del 112 ha chiesto all’uomo di non andare, ed attendere l’arrivo delle pattuglie in servizio affinché fosse valutata la reale situazione di pericolo che nel frattempo si poteva essere creata.

Giunti quindi sul posto i carabinieri, si è constato che in effetti un uomo sui 70anni si era asserragliato in camera da letto, non sentiva ragioni e aveva con sé un’accetta. A quel punto, la zona è stata isolata ed è intervenuto un “negoziatore”, ovvero un carabiniere specializzato nel gestire delicati conflitti, ricorrendo non alla forza ma a metodi persuasivi, che utilizza il dialogo con le persone per ricondurle alla ragione, evitando conseguenze più gravi.

L’uomo chiuso in camera, infatti, soffre di crisi depressive ed è malato. Il negoziatore avvia quindi una conversazione con lui e, dopo un pò, l’uomo inizia a rispondere e si instaura un rapporto di fiducia, che induce l’anziano, alla fine, a consegnarsi ai militari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *