Arzignano, arrestati  due trafficanti di droga

Arzignano – Erano stati arrestati, ad Arzignano , in flagranza di reato, alla fine di novembre del 2018, durante un’operazione condotta dai carabinieri della stazione locale che aveva portato a diverse perquisizioni e al sequestro di ben dieci chilogrammi di capsule di papavero da oppio, 400 grammi di oppio, 940 euro in contanti, bilancini e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Questa mattina, a seguito del passaggio in giudicato della sentenza di condanna, i carabinieri di Arzignano hanno messo agli arresti domiciliari arrestato i due responsabili del traffico di stupefacenti. Sono Parvinder Singh e Sandeep Bhatia, entrambi trentaquattrenni e cittadini indiani, regolarmente residenti nella città del Grifo.

I due sono stati condannati, dal Tribunale di Vicenza, il primo alla pena di quattro anni  di reclusione e 20 mila euro di multa, mentre il secondo a tre anni di reclusione e 14 mila euro di multa. Dopo le operazioni di rito, i due arrestati sono stati condotti presso le proprie abitazioni, dove sconteranno la pena, come dicevamo, in regime di detenzione domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità