Viola i domiciliari e finisce in carcere

Noventa Vicentina – I carabinieri della stazione di Noventa Vicentina, e quelli del Radiomobile della Compagnia di Vicenza, nella mattinata di ieri, 9 gennaio, hanno eseguito una misura cautelare di custodia in carcere nei confronti di Umberto Bellin, 24enne, residente a Noventa. L’uomo era agli arresti domiciliari dopo essersi reso responsabile, nel mese di dicembre, di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento e tentato furto aggravato.

Dai domiciliari ha poi violato delle prescrizioni che gli erano state imposte,  con le conseguenti denunce per evasione, porto abusivo di arma e minacce, tanto da rendere difficile la convivenza con le persone residenti nei pressi della sua abitazione. Per questo, i carabinieri hanno richiesto al pm l’aggravamento della misura cautelare e, nella mattinata di ieri, Bellin è stato condotto nel carcere di Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *