Breaking News

Vicenza, giro di vite sulla prostituzione

Vicenza – Operazione anti prostituzione a Vicenza, organizzata dalla questura in sinergia con l’amministrazione comunale ed in ottemperanza alle direttive del prefetto. Un servizio straordinario di controllo del territorio che è stato effettuato nella serata di ieri, finalizzato al contrasto del fenomeno della prostituzione su strada, al quale hanno partecipato uomini e mezzi di varie articolazioni della questura, della polizia locale e del reparto prevenzione crimine veneto.

Sono state controllate in tutto 31 persone  e 15 veicoli, contestati otto illeciti amministrativi per la violazione del Regolamento di polizia urbana del Comune di Vicenza, a cittadini che si accompagnavano alle prostitute nonché vagliate le posizioni di quattro donne, che che sono state accompagnate per approfondimenti presso l’Ufficio Immigrazione della questura.

Per una cittadina albanese dovrebbe scattare il procedimento di espulsione, con accompagnamento coattivo alla frontiera, da eseguirsi nelle prossime ore, mentre nei confronti di tre cittadine romene saranno adottati i provvedimenti relativi alla limitazione del diritto di ingresso e soggiorno che la normativa di settore destina ai cittadini comunitari. I controlli proseguiranno e saranno intensificati nelle prossime settimane per scongiurare situazioni di pericolo e di degrado nei luoghi interessati dal fenomeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *