Breaking News
Vicenza, polizia locale in stato di agitazione

Trova quasi duemila euro e li porta alla polizia locale

Vicenza – Atto di onestà tanto encomiabile quanto necessario in una società egoista e con pochi scrupoli dome la nostra. E’ avvenuto a Vicenza, quest’oggi, dove un signore ha trovato una busta per strada, con una cifra abbastanza ingente al suo interno, e l’ha portato negli uffici della polizia locale. Gli agenti hanno subito lanciato un appello per trovarne il proprietario e ben presto tutto è andato a buon fine.

La titolare di un negozio del centro storico ha infatti chiamato la polizia locale, affermando di aver smarrito lei quella somma e dimostrandolo ampiamente. Non solo ha indicato la cifra esatta, ovvero 1860 euro, corrispondenti all’incasso di alcuni giorni di lavoro che stava andando a depositare in banca, ma ha anche portato due buste del tutto uguali a quella che conteneva i soldi, smarriti nella mattina del 17 gennaio.

La negoziante, inoltre, ha descritto il percorso compiuto dalla sua attività alla banca, dove si è accorta di aver perso la busta, e ha indicato due possibili luoghi dello smarrimento. Uno di questi, via IV Novembre, è risultato in effetti quello del ritrovamento. Ha fatto infine anche fatto presente che insieme ai soldi dovevano trovarsi nella busta due biglietti con le firme dei collaboratori e le date degli incassi, circostanza anch’essa corrispondente al vero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *