Breaking News

Teresa Mannino torna al Comunale di Vicenza

Vicenza – Riprende nel nuovo anno la serie degli spettacoli fuori abbonamento al Teatro Comunale di Vicenza. Sabato 11 gennaio è di scena, alle 20.45,  “Sento la Terra girare”, di e con Teresa Mannino, qui anche in veste di autrice dei testi, insieme a Giovanna Donini. Ecologia, cattivi abitudini, il mondo che va a rotoli, sono questi i temi dello spettacolo della Mannino, artista unica e  originale, in un lavoro ispirato anche alla sua amata Siciliab ma con uno sguardo attento sui cambiamenti climatici e sul progressivo impoverimento delle relazioni umane.

“L’atrice – si legge nella presentazione – torna a teatro con uno spettacolo divertente e ironico, in cui è anche regista. La protagonista vive chiusa in un armadio per mesi, anni. Un giorno, però decide di uscire, apre le ante e un piccolo raggio di luce artificiale la acceca, esce e prova ad aprire gli occhi, li apre e legge che il principe Harry si sta sposando e che l’asse della terra si sta spostando. Decide allora di buttarsi stranamente sulla notizia meno glamour. Legge anche che le cose stanno cambiando in modo radicale e velocissimo: gli animali si estinguono a un ritmo allarmante, come quando sono spariti i dinosauri 65 milioni di anni fa”.

“Nel mare ci sono più bottiglie di plastica che pesci, sulle spiagge più tamarri che paguri. E poi che non c’è più acqua da bere, né aria da respirare. Ma la prova che qualcosa di epocale sta accadendo arriva quando vede la pubblicità del filo interdentale per cani… Ma si parla anche d’altro in questo monologo che strappa applausi a scena aperta: di posteggi per mamme etero, di tablet a scuola, di ascolti televisivi, di fake news, di bonus bebè”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *