Tenta una truffa fingendosi un corriere

Brendola – I carabinieri della stazione di Brendola, nel pomeriggio ieri, hanno denunciato a piede libero, per tentata truffa, sostituzione di persona, uso di targhe e patente contraffatte, un uomo di 40 anni, A.D, residente a Napoli. L’intervento al 112 era stato chiesto dai dipendenti della ditta Attiva Spa, con sede a Brendola, specializzata nella commercializzazione di prodotti informatici, che segnalavano la presenza di un individuo che, qualificatosi come dipendente della TNT Corriere Espresso, diceva di dover ritirare del materiale per la successiva consegna a terzi.

Giunti sul posto, i carabinieri hanno identificato l’uomo e perquisito il furgone, in precedenza noleggiato, trovando una patente falsificata, pellicole adesive utilizzate per alterare le lettere ed in numeri della targa, oltre a dei capi di abbigliamento che dovevano essere indossati dall’individuo per eludere il riconoscimento attraverso il sistema di videosorveglianza. Le indagini sono tuttora in corso per verificare se casi analoghi si sono verificati in altre località della provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *