mercoledì , 21 Aprile 2021

Ruba un’auto a Bassano e lo pizzicano a Milano

Bassano del Grappa – I carabinieri della stazione di Bassano, nel corso di un’indagine mirata alla repressione dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato una persona, responsabile del furto di un’autovettura. L’indagine era partita ai primi di dicembre, quando un uomo aveva denunciato il furto dell’auto, avvenuto nel parcheggio interno della struttura per anziani Isacc, di Bassano del Grappa, dove l’uomo lavora. Dal suo racconto, si capiva che qualcuno gli aveva rubato, dalle tasche della giacca, le chiavi dell’auto e dell’abitazione.

I carabinieri, dalla visione delle immagini della videosorveglianza, hanno riconosciuto una vecchia conoscenza, tale C.A. italiano, autore di numerosi reati contro il patrimonio. Questi, era arrivato nel parcheggio, a bordo per altro di una bicicletta anch’essa risultata rubata. Era quindi entrato nella casa di riposo e dopo una decina di minuti ne era uscito, dirigendosi verso una Fiat Stilo, salendovi a bordo e andandose molto tranqullamente.

L’uomo, per compiere  il reato, ha anche violato il Foglio di via obbligatorio dal Comune di Bassano, provvedimento che ne impedisce il ritorno fino al 2021.  L’autorità giudiziaria, d’accordo con le risultanze investigative dei carabinieri di Bassano, ha così emesso un ordine di arresto per C.A., che è stato poi eseguito in Lombardia, dai carabinieri di Assago, che lo hanno trovato in un centro commerciale e tradotto nel carcere di San Vittore, a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità