Breaking News

Rosà, pizzeria distrutta da un incendio

Rosà – Un incendio è divampato ieri sera poco prima delle 20, a Rosà, in via Monsignor Caron, all’interno dei locali della pizzeria J’Adore, chiusa dal primo gennaio. Un uomo, che abita nell’appartamento che si trova sopra il locale, è stato portato in ospedale per aver respirato del fumo. I vigili del fuoco, arrivati da Bassano, Cittadella e Vicenza, sono intervenuti con due autopompe, due autobotti, un’autoscala e quattordici operatori.

Dopo un paio d’ore sono riusciti a spegnere il rogo, che ha completamente devastato il locale e il  magazzino seminterrato, e subito dopo sono iniziate operazioni di aerazione dei locali. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco e dei carabinieri, e non si esclude il dolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *