Breaking News

Lite tra stranieri, uno dei due è ricercato

Vicenza – I carabinieri intervengono per calmare gli animi durante un litigio, scoppiato tra extracomunitari, scoprono che uno dei litiganti è ricercato e lo arrestano. E’ successo questa mattina, a Vicenza, in via Lanza, dove i militari dell’Arma hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso, nello scorso mese di luglio, dalla Procura della Repubblica di Ferrara, nei confronti di Trinity Ambrose, 31enne, di nazionalità sudanese, in Italia senza fissa dimora.

L’uomo è stati identificati nel corso dell’intervento richiesto da alcune telefonate giunte al 112, che segnalavano un litigio tra due extracomunitari. I militari, al loro arrivo, hanno identificato i due scoprendo che Ambrose era ricercato perché riconosciuto colpevole di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reato per il quale deve scontare la pena di dieci mesi di reclusione. L’uomo è stato accompagnato nel carcere di Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *