Breaking News

L’Arzignano blocca la Sambenedettese

Vicenza – L’Arzignano Valchiampo chiude con un pareggio la terza partita in una settimana, un tour de force che è stato affrontato con grande spirito di sacrificio dal gruppo gialloceleste. Al Menti, con la quotata Sambenedettese, è finita 1-1, e rimane un po’ di rammarico per non essere riusciti a difendere quel gol nel primo tempo di capitan Bigolin che aveva sbloccato il risultato. Ma alla fine il risultato è giusto. Cinque punti in una settimana sono un bottino positivo per una squadra che ha confermato di essere viva e combattiva.

Mister Colombo opta per tre centrali di difesa, davanti a Tosi ci sono Pasqualoni, Bigolin e Bonalumi, con Tazza e Barzaghi esterni, a centrocampo Maldonado è assistito da Calcagni, con Pattarello in appoggio a Piccioni e Heatley.

Primo tempo – Parte forte la Sambenedettese, che al 2’ ci prova con il colpo di testa di Rocchi che non impensierisce Tosi. Al 7’ lancio di Maldonado per Piccioni, che prova a saltare l’avversario, ma al momento di calciare viene anticipato. Al 9’ bella girata di Grandolfo dal limite dell’area, ma Tosi non si fa sorprendere e blocca in due tempi. Al 10’ bella azione corale dell’Arzignano, che libera Tazza al cross, ma Barzaghi viene anticipato al momento del colpo di testa. Al 19’ tiro cross di Biondi che costringe Tosi a deviare in corner per togliere il pallone dell’incrocio. Al 21’ tiro a giro di Orlando che subisce una deviazione: sugli sviluppi del seguente corner, testa di capitan Miceli e Tosi blocca facile. Al 24’ tentativo da fuori area di Biondi, ma il suo esterno termina abbondantemente a lato. Al 25’ sul cross di Pasqualoni da destra, Heatley non arriva sul secondo palo per pochi centimetri. Al 30’ sugli sviluppi di un cross dalla destra di Biondi, stacca Grandolfo che insacca, ma l’arbitro annulla per un fallo in attacco. Al 31’ Bigolin anticipa Geminiani al momento del tiro, e sul seguente corner Di Pasquale non arriva per pochi centimetri su un pallone che chiedeva solo di essere spinto in porta. Al 33’ altro tentativo gialloceleste: su cross di Barzaghi, Heatley si getta in tuffo per colpire di testa, ma riceve un fortuito calcione al viso. Al 34’ Piccioni si libera perfettamente al tiro, ma viene anticipato; sul corner successivo testa di capitan Bigolin, che Massolo toglie dalla porta dopo che il pallone era già entrato: gol del vantaggio gialloceleste… 1-0. Al 45’ altra chance Arzignano con l’inserimento in area di Pasqualoni che calcia ma la difesa salva; sul seguente contropiede è sempre il centrale a rientrare in tempo per interrompere l’azione avversaria.

Secondo tempo – Si va alla ripresa, e mister Colombo inserisce da subito Balestrero per Pattarello. Al 10’ la Sambenedettese perviene al pareggio: tiro cross dalla destra, con tocco ravvicinato di Grandolfo in sospetta posizione di fuorigioco, ma l’arbitro convalida la rete. 1-1. Il gol dà morale e coraggio agli ospiti, che alzano il ritmo e costringono l’Arzignano a difendersi con le unghie e con i denti. Al 22’ botta da fuori area di Volpicelli, che sfiora il palo alla sinistra di Tosi con una deviazione. Al 31’ autentico miracolo di Tosi, che si oppone col corpo alla conclusione ravvicinata da un metro di Volpicelli. Nel finale l’Arzignano, nonostante nelle gambe si sentisse la fatica per gli impegni ravvicinati della settimana, le prova tutte, ma non riesce a mettere davvero in difficoltà Massolo. Al 42’ ci prova Piccioni con un colpo di testa in girata, ma la palla termina di poco a lato. Al 46’ ci prova pure Tazza, ma il suo tiro dopo una lunga discesa sulla destra, risulta sbilenco e fuori misura.

Finisce dunque con un pareggio, il nono stagionale, coi giallocelesti che ora torneranno a lavorare per preparare nel migliore dei modi la prossima, delicata, partita, di domenica prossima alle 15.00 in trasferta al “Druso” di Bolzano sul campo del Sudtirol.

IL TABELLINO

ARZIGNANO VALCHIAMPO – SAMBENEDETTESE 1-1 (pt 1-0)

ARZIGNANO VALCHIAMPO: Tosi, Pasqualoni, Barzaghi (st 25’ Lo Porto), Maldonado, Tazza, Flores Heatley (st 25’ Perretta), Piccioni (st 44’ Cais), Pattarello (st 1’ Balestrero), Bigolin, Bonalumi, Calcagni (st 25’ Rocco). All Colombo. A disposizione: Amatori, Faccioli, Hoxha

SAMBENEDETTESE: Massolo, Biondi, Gelonese, Miceli (st 10’ Piredda), Di Massimo (st 10’ Volpicelli), Rocchi (st 10’ Rapisarda), Frediami, Orlando (st 38’ Trillò), Di Pasquale, Grandolfo, Gemignani. All Montero. A disposizione: Fusco, Vento, Bove, Carillo, Garofalo, Maladruccolo, Panaioli

ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. ASSISTENTI: Marco Croce di Nocera Inferiore e Orlando Ferraioli di Nocera Inferiore

RETI. Pt 36’ Bigolin (A). St 11’ Grandolfo (S)

NOTE. Spettatori 367 per 1850 euro di incasso. Espulsi: nessuno. Ammoniti: Di Massimo, Gelonese, Tazza. Angoli: 2-7. Recupero: pt 2’; st 4’.

Nicola Ciatti – Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *