furto

Investe un ciclista e fugge. Automobilista denunciato

Brendola – Lesioni personali colpose a seguito di incidete stradale ed omissione di soccorso. Sono queste le accuse che i carabinieri della Stazione di Brendola hanno mosso ad un automobilista 55enne di nazionalità serba, residente a Brendola.

L’uomo avrebbe investito un ciclista, un 54enne residente a Zovencedo che stava andando al lavoro in bicicletta, e poi si sarebbe allontanato, senza sincerarsi delle condizioni del ferito. L’incidente si è verificato ieri, giovedì 30 gennaio, verso le 6.25, all’intersezione tra le vie Revese e Lamarmora, a Brendola.

A causa di una precedenza non data, il 55enne avrebbe urtato il ciclista. Dopo l’impatto, in seguito al quale il 54enne ha riportato gravi lesioni agli arti inferiori e superiori, l’auto non si è fermata ed ha proseguito per la sua strada.

Proprio in quel momento, si trovava a passare di lì un militare in servizio presso la locale Stazione dei carabinieri, il quale, notato l’accaduto, ha annotato il numero di targa della vettura ed ha prestato soccorso al ciclista. Successivamente il ferito è stato trasportato all’ospedale civile di Arzignano dove è stato ricoverato.

Una volta rintracciato, il conducente dell’auto è stato accompagnato in caserma per le formalità di rito, al termine delle quali è stato rimesso in libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità