In Fiera di Vicenza è in corso Vicenzaoro

Vicenza – E’ in corso in questi giorni, in Fiera di Vicenza, il tradizionale appuntamento invernale con il lusso ed i gioielli, ovvero Vicenzaoro January The Jewellery Boutique Show 2020, appuntamento mondiale del settore orafo-gioielliero, in programma dal 17 al 22 gennaio, organizzato da Italian Exhibition Group (Ieg).

Alla cerimonia ufficiale di inaugurazione sono intervenuti il presidente di Ieg, Lorenzo Cagnoni, il sindaco di Vicenza, Francesco Rucco, Cristina Franco, vicepresidente della Provincia di Vicenza, Elena Donazzan, assessore regionale all’istruzione e al lavoro, Ivana Ciabatti, presidente di Federorafi, Carlo Maria Ferro, presidente dell’agenzia Ice, e Achille Variati, sottosegretario Ministero dell’Interno.

Contestualmente alla tradizionale fiera dei preziosi si svolge T-Gold, Salone internazionale per i macchinari e le tecnologie avanzate per i processi di progettazione e realizzazione del gioiello. Inoltre, quest’anno il programma di Vicenzaoro January si arricchisce con Vo Vintage, un marketplace dedicato a orologeria e gioielleria d’epoca, con pezzi unici e rarità tra le più ricercate al mondo.

Dal 18 al 20 gennaio, nel foyer del primo piano del quartiere fieristico  vicentino, in un contesto riservato a collezionisti e appassionati, Vo Vintage coinvolgerà 30 espositori di fama internazionale. Il nuovo format farà anche da cornice agli interventi dei più grandi collezionisti, come Sandro Fratini, e agli esperti più apprezzati e noti: è il caso di Giulio Papi, il maestro orologiaio più noto al mondo.

Ci sarà spazio anche per l’innovazione e per i giovani: nel corso di Vicenzaoro January, infatti, saranno presentati i 40 concept vincitori di ‘The Gold Run’, l’hackathon realizzato di IEG in collaborazione con l’Università di Padova e aperto a 60mila studenti e ricercatori. Una call for ideas volta a immaginare nuovi modi di indossare e confezionare i gioielli, grazie a tecnologie produttive all’avanguardia e packaging inediti. Le idee vincitrici saranno sottoposte a un advisory board composto da aziende e protagonisti del settore. Per informazioni consultare il sito web della manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità