Breaking News
Franco Branciaroli e Massimo De Francovich
Franco Branciaroli e Massimo De Francovich

“Falstaff e il suo servo” al Comunale di Lonigo

Lonigo – Franco Branciaroli e Massimo De Francovich, saranno i protagonisti del prossimo appuntamnto della stagione di prosa del Teatro Comunale di Lonigo. Di scena, martedì 21 gennaio, alle 21, sarà “Falstaff e il suo Servo”, di Nicola Fano e Antonio Calenda. Sul palco anche Matteo Baronchelli, Valentina D’Andrea, Alessio Esposito e Valentina Violo.

“Uomo di disperata vitalità – si legge nella presentazione – che cede sotto i colpi della vecchiaia, Falstaf, interpretato da Branciaroli, è uno dei personaggi più popolari di Shakespeare. È l’alter ego di ogni grande protagonista shakespeariano: il suo ossessivo ottimismo sconvolge il conflitto tra volontà e destino che permea tutto il canone”.

“Lo spettacolo ripercorre gli ultimi giorni di vita di sir Falstaff, subito prima della sua tragica morte, raccontata mirabilmente in Enrico V. Ne evoca le avventure: un teatro nel teatro in cui il servo (De Francovich) assume il ruolo di regista demiurgo e tale era lo stesso Shakespeare quando metteva in scena i suoi copioni con i Lord Chamberlain’s Men; Falstaff è invece eroe tragicomico, biglia impazzita nel gioco della vita. Il risultato sul palcoscenico è un catalogo delle beffe subite dal personaggio fino all’epilogo drammatico: la rottura con l’amico-allievo di sempre, Enrico; quindi l’abbandono in solitudine, lontano da quella guerra di Agincourt dove tutti gli altri conquisteranno gloria eterna”.

“In questa cavalcata nella propria vita, Falstaff avrà accanto i sodali che Shakespeare gli aveva assegnato: le comari di Windsor e l’ostessa, poi i compagni di bevute Bardolph e Francis. Anzi, saranno proprio loro a issarlo su un grande cavallo dal quale egli cadrà definitivamente nella polvere, assecondando il piano terribile del servo che, grazie a lui, cercherà di trasformarsi definitivamente in padrone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *