Breaking News
Appuntamento alle 20.30 di domani per il big match tra Schio e Kursk. Immagine di repertorio

Basket, il Famila Schio ospita la Dynamo Kursk

Schio – Il primo appuntamento del 2020 con l’Eurolega riserva al Beretta Famila Schio un big match. Domani sera, tra le mura amiche del PalaRomare, le arancioni affronteranno infatti la corazzata russa della Dynamo Kursk (palla a due alle 20.30; a questo link sarà possibile seguire la gara in diretta).

4 vittorie e altrettante sconfitte, fino ad ora, per le biancoblù, quarte in classifica; 5 successi e 3 stop, invece, per Schio, secondo in graduatoria. Dall’inizio della competizione la società russa ha registrato alcuni cambiamenti. L’ultimo, in ordine di tempo, è l’addio di Marta Xargay, che è tornata a Girona (altra compagine inserita nel gruppo B).

Qualche giorno prima, a fine dicembre, si è registrato anche il cambio di allenatore: Roberto Iniguez si è infatti dimesso da capo allenatore del team russo e la panchina è stata affidata a Momir Tasic.

Tre le giocatrici che, a competizione iniziata, sono arrivate ad arricchire la rosa biancoblù per cercare di recuperare un avvio non proprio esaltante in Eurolega: all’innesto delle ali Jessica Breland e Glory Johnson, dopo Natale è stata annunciata la firma di Angel McCoughtry, già a Kursk nell’anno del titolo in Eurolega (2017).

Nella gara di andata, allo Sport Concert Complex, le arancioni cedettero di misura (70-65) alle padrone di casa. Una sconfitta che lasciò davvero l’amaro in bocca ed è certo che domani le ragazze di coach Vincent faranno di tutto per riscattare questo stop.

Due le defezioni in casa Beretta. Oltre a Crippa (operata al ginocchio), Schio dovrà infatti rinunciare anche a Diamond DeShields, ancora sotto osservazione, in seguito alla contusione rimediata nel match contro Costa Masnaga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *