Danilo Rea e Ramin Bahrami
Danilo Rea e Ramin Bahrami

“Bach is in the air” al Teatro Astra di Schio

Schio – Appuntamento stimolante al Teatro Astra di Schio, venerdì 31 gennaio, alle 21, con protagonisti due musicisti di fama internazionale come Danilo Rea e Ramin Bahrami. Proporranno il concerto dal titolo “Bach is in the air”, un dialogo musicale in cui la musica classica del pianista iraniano Bahrami incontra il jazz di Rea che, grazie alla sua grande versatilità e apertura, si conferma uno dei più importanti pianisti jazz italiani, capace di spaziare in composizioni classiche e non solo.

“Questo lavoro musicale – si legge nella presentazione della serata – non intende tradire la musica colta di Bach, ma anzi desidera diffonderla a chi non è abituato ad ascoltarla, coglierne lo spirito contemporaneo donandole un’aria più fresca e più nuova. Il titolo cita una canzone di John Paul Young, Love is in the air, un pezzo che parla in maniera ritmica dell’amore e del sole. Attraverso l’improvvisazione, Rea rivoluziona e crea un intreccio insolubile con le versioni originali di Bach-Bahrami trasponendo il messaggio universale di Bach in linguaggio jazzistico”.

Danilo Rea è un artista eclettico, molto ricercato dai principali cantautori e artisti pop italiani, ed ha collaborato con Mina, Claudio Baglioni, Pino Daniele, Domenico Modugno, Fiorella Mannoia, Riccardo Cocciante, Renato Zero, Gianni Morandi e Adriano Celentano. Espressione del miglior Made in Italy in ambito internazionale, è stato scelto tra i musicisti rappresentativi del Jazz Italiano all’Expo di Shanghai in Cina nel 2010.

Ramin Bahrami, nato a Teheran, è considerato uno dei più interessanti interpreti di Bach al pianoforte. Dopo l’esecuzione dei Concerti di Bach a Lipsia, nel 2009, con la Gewandhausorchester diretta da Riccardo Chailly, la critica tedesca lo considera “un mago del suono, un poeta della tastiera, artista straordinario che ha il coraggio di affrontare Bach su una via veramente personale”. Per info e biglietti: www.teatrocivicoschio.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità