Breaking News

Arzignano, lavori per 800 mila euro alle elementari

Arzignano – Nei giorni scorsi il Comune di Arzignano ha approvato il progetto esecutivo del primo lotto dei lavori relativi al miglioramento sismico della scuola elementare Antonio Fogazzaro.

Si tratta di un importante intervento per il quale sono stati stanziati, in totale, 809 mila euro: 484 mila da parte del Ministero dell’istruzione e i restanti 325 mila da parte del Comune.

Dopo le opportune verifiche sulla struttura portante del fabbricato di corso Mazzini e le prove sui materiali, è stata eseguita una verifica di vulnerabilità simica dell’intero fabbricato. Prova che ha consentito di procedere alla definizione degli interventi di miglioramento sismico da adottare.

“Considerato il valore storico-artistico dell’edificio – precisa una nota del municipio arzignanese -, sono state previste opere poco impattanti che non andranno a modificare la conformazione plani-volumetrica dell’immobile, così da salvaguardare l’aspetto delle facciate esterne e mantenere sostanzialmente la conformazione interna originaria del fabbricato”.

“Il primo lotto di intervento interesserà il corpo centrale dello stabile e prevede la realizzazione degli interventi di miglioramento sismico ivi localizzati e la realizzazione dei due giunti sismici collocati alle due estremità del corpo centrale, nonché gli interventi di carpenteria in acciaio in corrispondenza dell’aula magna”.

Il secondo lotto di intervento, invece, interesserà l’ala ovest dell’edificio. Per finire, il terzo lotto avrà come focus l’ala est dell’immobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *