Breaking News
Lo stabilimento di Trissino della Miteni

Area ex Miteni, c’è una proposta per la bonifica

Venezia – E’ arrivato il progetto per la bonifica del sito ex Miteni, dal quale ha avuto origine il grande inquinamento da Paf che ha interessato mezzo Veneto. Lo rende noto la Regione che, il 31 dicembre, ha ricevuto, per posta elettronica certificata, la lettera con la quale la società International Chemical Investors Italia 3 Holding S.r.l. trasmette il progetto di bonifica dell’area ex-Miteni. 

“Si tratta – spiega una nota di Palazzo Balbi – della risposta alla conferenza dei servizi dello scorso 17 ottobre 2019, durante la quale la Regione del Veneto, insieme a Comune di Trissino e Provincia di Vicenza e tutti gli enti coinvolti, avevano imposto alla proprietà dell’ex-Miteni di presentare i progetti di bonifica dell’area dell’ex-stabilimento produttivo di Trissino entro il 31 dicembre per poter intervenire quanto prima. La proposta è stata ricevuta ed entro il mese di gennaio sarà sottoposta a valutazione di tutti gli enti coinvolti in una specifica conferenza dei servizi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *