lunedì , 14 Giugno 2021

Hashish e cocaina. 27enne arrestato per spaccio

Dueville – Un chilo e trecento grammi di stupefacenti in un armadio di casa, soprattutto hashish e marijuana, ma anche un po’ di cocaina. E’ per questo che è finito nei guai, arrestato dai carabinieri della stazione di Marostica, un 27enne, David Pertetti, di Arzignano ma residente a Dueville. L’arresto,  per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato il frutto di un lavoro di indagine, condotto sotto la guida del sostituto procuratore Alessandra Block, scaturito da una attenta attività informativa svolta dai carabinieri marosticensi.

Gli inquirenti, costruito un quadro probatorio ed indiziario sufficiente da convincere il titolare delle indagini ad emettere un decreto di perquisizione domiciliare e personale, si sono presentati presso l’abitazione di Peretti, invitandolo a collaborare e a farsi assistere da un difensore di fiducia. Durante la perquisizione, all’interno di un mobile, sono stati trovati 760 grammi di hashish, 518 grammi di marijuana e 34 grammi di cocaina. Trovati anche cinquemila euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento di spaccio, anche perché l’uomo è disoccupato da anni.

In casa c’erano anche bilancino di precisione e materiale utilizzato per la preparazione delle dosi destinate allo spaccio. Tutto è stato posto sotto sequestro. L’uomo, incensurato, non ha risposto alle domande che gli sono rivolte, pur mantenendo un comportamento calmo e rispettoso. Condotto in caserma, dopo gli accertamenti del caso è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità