Breaking News

Evade le tasse per le scommesse online

Asiago – Evade le tasse ed usa il denaro risparmiato per fare scommesse online. E’ così finito nei guai un imprenditore dell’Altopiano di Asiago. Sono stati gli uomini del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Vicenza ad effetuare un controllo fiscale in materia di imposte sui redditi su di lui, C.C., 34enne di Roana, e sulla società della quale è amministratore, un’azienda di Asiago operante nel settore della ristorazione.

L’attività ispettiva, condotta dai Finanzieri della Tenenza di Asiago, era stata avviata sulla base di discrepanza emerse dalla consultazione delle banche dati dell’anagrafe tributaria e dei conti di gioco online. In altre parole è emersa l’incoerenza tra i redditi modesti denunciati dall’imprenditore e le somme che invece erano state da lui impiegate per le scommesse, pari a oltre 300 mila euro nell’arco di poco più di un triennio.

Secondo la ricostruzione delle Fiamme Gialle il “giocatore incoerente” avrebbe prelevato il denaro dalle casse della società che amministrava. Il controllo amministrativo effettuato nei confronti della società, che contabilmente mostrava un valore di cassa attivo, faceva, invece, emergere come la stessa fosse, in realtà, in sofferenza, situazione che permetteva di ricondurre larga parte delle somme impiegate in ricariche dei conti di gioco a ricavi sottratti a imposizione fiscale, quantificati in circa 250 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *