Vicenza, al concorso in 700 per 18 posti

Vicenza – Si è svolta regolarmente, al palazzetto dello sport di Vicenza, la preselezione per accedere al concorso bandito dall’amministrazione comunale berica per 18 posti di istruttore amministrativo a tempo pieno. All’appello, su 1399 iscritti, si sono presentati in 702, di cui 352 hanno sostenuto la prova al mattino e gli altri nel pomeriggio.

Si tratta del concorso con il numero maggiore di iscritti tra i molti avviati in questi mesi, dagli uffici che fanno capo all’assessore alle risorse umane Valeria Porelli, per far fronte al bisogno occupazionale del Comune.

La prova di preselezione, dalla quale erano esonerati i candidati già dipendenti di ruolo del Comune di Vicenza o con invalidità pari almeno all’80%, serve ad individuare chi ammettere alla prima prova del concorso. Vi potranno infatti accedere i candidati classificati nei primi 80 posti della graduatoria di merito risultante dall’esito del test. Procedono, nel frattempo, gli iter degli altri concorsi banditi dal Comune di Vicenza e già pubblicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità