Rifiuti, costituito il Consiglio di Bacino Vicenza

Vicenza – Si è costituito, nel pomeriggio di oggi, a Villa Cordellina,  il Consiglio di Bacino Vicenza, organo competente nella gestione dei rifiuti per novanta comuni della provincia. Sono stati anche eletti la presidente, Maria Cristina Greselin, vicesindaco del Comune di Villaverla, e i membri del comitato, che sono: Gianfranco Trapula, sindaco di Montecchio Maggiore, Renzo Lotto, consigliere del Comune di Grisignano di Zocco, Simona Siotto, assessore con deleghe in materia di cultura, ambiente, arredo urbano, bilancio e tributi del Comune di Vicenza, e Mattia Veronese, sindaco di Noventa Vicentina.

“Il Consiglio di Bacino Vicenza – ha commentato il presidente della Provincia, Francesco Rucco, – sarà l’organo che deciderà le strategie in tema di gestione dei rifiuti nei prossimi anni. Anche i sindaci hanno compreso l’importanza di immaginare azioni virtuose per questa gestione, aspirando a portare la Provincia ad essere non soltanto un modello regionale, ma anche nazionale”.

“È una sfida rispetto alla cura dell’ambiente – ha aggiunto Rucco -. Dobbiamo riconoscere che la sostenibilità nel conferimento e nello smaltimento dei rifiuti è sempre più importante. Sarà fondamentale per quest’organo, quindi, avere una visione verso il futuro a lungo termine e sviluppare sinergie forti, sempre e solo nell’interesse dell’ambiente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità