Breaking News

Si finge disabile per derubare un’anziana

Solagna – Ennesimo tentativo di derubare una persona anziana attraverso l’inganno. E’ successo a Solagna dove i carabinieri della stazione locale hanno raccolto la denuncia di una signora, rimasta vittima di questo nuovo tentativo di furto in casa. A metterlo in atto sono state due donne, L.S., italiana 34enne, e O.M., anche lei italiana, di 42 anni, entrambe pregiudicate, rapidamente individuate dai carabinieri e denunciate a piede libero.

Le due malviventi si erano presentate alla porta dell’anziana chiedendo aiuto, cercando un momento di ristoro insomma, fingendosi disabile la prima e la sua infermiera la seconda. L’anziana, mossa a compassione, le ha lasciate entrare e mentre la più anziana, qualificatasi come infermiera, la distraeva con domande, la finta disabile, si è avventurata per le camere della casa, in cerca di denaro o di preziosi da portare via.

E’ stata però sorpresa dalla figlia della vittima, che le ha chiesto cosa ci facesse in casa di sua madre. L’intrusa ha inventato una scusa, ma si è soprattutto allontanata velocemente, seguita dalla finta infermiera. Salite su un’auto che le attendeva poco distante, le due donne sono fuggite. Le indagini, subito avviate dai carabinieri, hanno però portato, nel giro di poco tempo, a risalire all’autovettura utilizzata per la fuga ed anche al numero di targa. Identificare le due donne, a quel punto, è stato facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *