Breaking News
Diamond DeShields, ala del Famila Wuber Schio

Basket, il Famila Schio piega un combattivo Palermo

Palermo – Bel successo esterno del Famila Wuber Schio in terra siciliana. Questa sera, nella settima giornata del campionato di serie A1 di basket femminile, le atlete di coach Pierre Vincent hanno infatti regolato, 69-90, la Sicily By Car Palermo. La partita, disputata al PalaMangano con inizio alle 18, è stata fin da subito viva ed emozionante, con le padrone di casa brave a tenere testa alle campionesse d’Italia in carica. Nell’ultima frazione a fare la differenza sono state la panchina più lunga e la maggiore esperienza delle ospiti, che hanno così conquistato la vittoria.

Lo 0-5 con cui Schio apre le danze (piazzato di Harmon e tripla di De Shields) viene presto capovolto dalle palermitane, che attaccano il canestro con determinazione e scrivono il +2 sul tabellone, 7-5. Sul nuovo +2 per le siciliane (11-9), Gruda e compagne provano a scappare, mettendo a referto 6 punti di fila, 11-15. Le arancioni, complice un Palermo motivato e pungente, non riescono ad allargare lo strappo e alla prima mini pausa la distanza tra le due compagini rimane di quattro lunghezze, 18-22.

Nel secondo periodo Gatling da il là al recupero delle siciliane, che si concretizza, al terzo minuto, con il sorpasso delle avversarie, 27-24. Una sontuosa De Shields mette a referto ben 8 punti di seguito: un bottino che consente al Famila di rimettere il naso avanti, 27-33. Le scledensi mantengono il pallino del gioco e vanno al riposo sul 34-42.

Alla ripresa del gioco dopo i quindici minuti di intervallo, Schio piazza un break di 9-0 che vale il massimo vantaggio arancione, 34-51. Sul nuovo +17, 43-60, Cooper e compagne accorciano le distanze e, con grande carattere, al trentesimo il ritardo della Sicily By Car scende sotto la doppia cifra, 58-67.

In apertura di ultimo periodo Gruda ripristina la doppia cifra di vantaggio, 58-69. Le cestiste allenate da Santino Coppa gettano sul parquet cuore e grinta. Armi importanti, che però non sono sufficienti ad arginare la cavalcata di Schio. Combinando un attacco prolifico ed una difesa accorta, le scledensi allargano con costanza la forbice, sino al +21 finale, 69-90.

Palermo: Russo 10, Manzotti 6, Eh Habbab 2, Cupido 5, Flores Costa 6, Cooper 17, Miccio 6, Verona 6, Caliò ne, Malara, ne, Salamone ne, Gatling 11

Schio: Keys 3, DeShields 25, Cinili 11, Gruda 16, Chagas, Fassina 3, Andrè 7, Dotto 13, Battisodo 3, Harmon 9

Ecco gli altri incontri della settima giornata:

  • Ragusa – Vigarano 73-77
  • Broni – Empoli 71-80
  • San Martino di Lupari – Bologna 78-72
  • Torino – Lucca 71-78
  • Venezia – Battipaglia 82-60
  • Costa Masnaga – Sesto San Giovanni 66-72

Classifica: Ragusa, Venezia San Martino di Lupari e Schio 12, Lucca 10, Sesto San Giovanni, Vigarano ed Empoli 8, Broni 6, Costa Masnaga 4, Palermo, Torino e Bologna 2, Battipaglia 0

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *