Breaking News

Auto nel dirupo. 82enne ferito ma salvo

Crespadoro – Poco prima delle 8.30 di oggi, domenica 10 novembre, i vigili del fuoco sono intervenuti a Crespadoro per soccorrere un anziano automobilista ottuagenario finito in una scarpata, probabilmente nella giornata di ieri. A dare l’allarme e prestare il primo soccorso il gestore del rifugio Bertagnoli, il quale transitando lungo la strada che porta da Campodalbero a Marana, ha notato un’auto in fondo al burrone della Val Bianca.

Sceso in fondo al dirupo,  ha trovato un anziano seduto per terra, cosciente anche se in stato confusionale. Il gestore è dovuto risalire lungo il pendio fino a ritrovare il segnale telefonico, dando così l’allarme. I vigili del fuoco preceduti da una squadra del soccorso alpino e dai sanitari del Suem 118, hanno raggiunto l’uomo, un 82enne, che dopo essere stato imbarellato, è stato portato dai soccorritori fino alla strada.

L’uomo è stato  caricato in ambulanza e trasferito all’ospedale di  Arzignano. I vigili del fuoco hanno poi collaborato con il personale del soccorso stradale per le operazioni di recupero della Fiat Panda dalla scarpata. Sul posto anche i carabinieri. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate a mezzogiorno circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *