Breaking News

Arzignano, sciopero alla Smurfit Kappa

Arzignano – Sciopero con sit-in davanti all’azienda, quest’oggi, alla Smurfit Kappa di Tezze di Arzignano, multinazionale che produce elementi in carta e cartone per il packaging. I sindacati Slc Cgil e Uilcom Uil (categorie dei lavoratori del settore cartotecnico), con le Rsu, hanno deciso di protestare contro la scelta unilaterale dell’azienda, che ha previsto di licenziare quattro lavoratori a causa dell’automatizzazione di un procedimento nella linea produttiva. I sindacati chiedono la ricollocazione dei lavoratori esclusi dalla linea produttiva.

“Questa mattina – ha commentato il segretario generale provinciale della Cgil Giampaolo Zanni -, ho partecipato al presidio dei lavoratori in sciopero per portare la vicinanza della Cgil vicentina ai quattro dipendenti che sono stati accompagnati fuori fai cancelli dalla direzione aziendale in vista del licenziamento, e per esprimere il nostro totale appoggio alla lotta, che ha visto l’adesione di tutti i dipendenti”.

“È inaccettabile – ha aggiunto Zanni – che si vogliano licenziare quattro persone e non si cerchi una ricollocazione interna, e gravissimo che a due di loro, che peraltro fanno assistenza a famigliari, si offra l’assurda e falsa alternativa di trasferirsi a cento chilometri di distanza. È inutile che, nei convegni, Confindustria parli dei lavoratori come delle risorse preziose se poi vengono trattati come merce, calpestando la loro dignità. Ci opporremo con tutte le forze a questa ingiustizia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *