Breaking News
Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Rapinata da un uomo che la minaccia con una siringa –

I carabinieri della stazione di Torri di Quartesolo sono intervenuti, la notte scorsa, a Camisano Vicentino, presso l’abitazione di una donna di 53 anni che aveva chiamato il 112 dicendo di essere stata rapinata, qualche ora prima, a Vicenza, in viale Eretenio. La donna ha raccontato che stava raggiungendo la propria autovettura quando l’ha avvicinata uno sconosciuto che, minacciandola con una siringa, le ha intimato di dargli tutto il denaro che aveva. Magro il bottino per il ladro, solo dieci euro. Poi si è dileguato. I carabinieri hanno avviato le indagini.

Denunciata per minacce nei confronti di una 80enne

I carabinieri del Radiomobile di Vicenza hanno denunciato a piede libero per minaccia aggravata e porto abusivo di arma, una donna di 49 anni, S.N., residente in città. La richiesta di intervento al 112 era arrivata in piena notte, alle 2.50 circa, da un residente in via Albinoni, che segnalava la presenza, in strada, di due donne che stavano discutendo animatamente. Arrivati sul posto i carabinieri hanno appurato che la parte lesa era una 80enne, che l’indagata, già fidanzata con il figlio, aveva aggredito procurandole lievi lesioni. La donna più giovane aveva anche minacciato l’anziana con un coltello, poiché la riteneva responsabile della fine della relazione amorosa. La 49enne è stata trovata in casa sua, dove è stato anche recuperato il coltello. Accompagnata presso il comando provinciale per le formalità di rito, è stata poi rilasciata.

Autocarro va a fuoco a Torri di Quaretesolo

C’è l’ombra del dolo nell’incendio, la notte scorsa, a Torri di Quartesolo, di un autocarro di proprietà della ditta Gioospeed, con sede a Venezia. E’ successo verso l’una, e sono intervenuti, oltre ai vigili del fuoco, anche i carabinieri della locale stazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *