Truffa e furto in casa. Denunciato un 24enne

Lonigo – Nella giornata di oggi, sabato 26 ottobre, i carabinieri della Stazione di Lonigo hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza, un ragazzo di 24 anni residente a Moretta, in provincia di Cuneo.

A carico del giovane, che attualmente detenuto per altra causa presso la casa circondariale di Cuneo, sono state mosse le accuse di truffa e furto aggravato in abitazione.

Le indagini dei militari sono scattate nelle scorse settimane, in seguito a due diverse denunce, presentate da due anziane signore residenti a Sarego. In entrambi i casi, la dinamica dei fatti è stata la stessa. Le donne hanno infatti raccontato di aver ricevuto, a casa, una visita da parte di un individuo.

Una persona che, qualificandosi come appartenente all’arma dei Carabinieri, sarebbe riuscita a carpire la loro fiducia e ad introdursi poi all’interno dell’abitazione. Dopo aver distratto le padrone di casa, l’intruso avrebbe sottratto oggetti in oro e danaro contante per un valore che ancora non è stato quantificato.

Sulla scorta degli indizi forniti dalle parti lese, con particolare riguardo alla descrizione della persona ed al modello di veicolo usato per dileguarsi, i militari sono riusciti ad identificare quello che ritengono essere l’autore dei fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità