Breaking News

Insospettabile in manette per spaccio

Romano d’Ezzelino – I carabinieri del Radiomobile di Bassano del Grappa, durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno arrestato un uomo di 56 anni, Bruno Carlesso, per detenzione ai fini di spaccio. Gli hanno trovato in casa un certo quantitativo di marijuana… Il tutto è avvenuto ieri, ma il risultato è frutto di un attento lavoro di indagine e di controllo del territorio, integrato con una stringente collaborazione tra cittadini e carabinieri. E’ stato proprio grazie alle segnalazioni dei privati che l’uomo è finito nella rete ed è stato arrestato.

Ai carabinieri erano infatti giunte voci su una piazza di spaccio, a Romano d’Ezzelino. Non è passato molto tempo dall’inizio delle indagini che gli investigatori hanno concentrato l’attenzione su quest’uomo incensurato, che conduceva una vita al di sopra di ogni sospetto. E’ stata quindi eseguita una perquisizione domiciliare e sono saltate fuori due piante di cannabis, già mature e pronte per essere recise e poste in essiccazione, e circa 1,3 chilogrammi di marijuana. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato tradotto nel carcere di Vicenza, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *