Breaking News

Conad-Auchan, Sbrollini: “Prevalga il buon senso”

Roma – “Preoccupa molto il campanello d’allarme lanciato dai sindacati. L’acquisizione dei negozi Auchan da parte di Conad porta la garanzia di andare avanti, ma il futuro di troppe persone è a rischio”. Così la senatrice vicentina di Italia Viva, Daniela Sbrollini, che non nasconde la sua preoccupazione per il futuro di tante persone oggi impiegate nei supermercati Auchan.

“Le garanzie di continuare su molti punti vendita – aggiunge Sbrollini – sono interessanti e permettono di superare le peggiori preoccupazioni. Ma il numero di esuberi che potrebbero nascere non è un buon segnale. Sia per i dipendenti diretti che per quelli dell’indotto, la ristrutturazione aziendale deve avere molta attenzione”.

“Mi appello al buon senso – conclude la senatrice -. L’intervento del Mise potrebbe permettere una trattativa più attenta. Il numero dei lavoratori coinvolti è enorme, diffuso nei territori, in un momento in cui la distribuzione tradizionale e la grande distribuzione soffrono. La loro ricollocazione potrebbe essere complicata.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *