Breaking News
La capitana del Vicenza, Federica Monaco, in azione contro Alpo

Basket, sfortunata trasferta per la VelcoFin

Villafranca (Vr) – Niente da fare per la VelcoFin InterLocks Vicenza in terra veronese. Nel derby veneto contro le biancoblù dell’Ecodent Point Alpo, giocato ieri sera al palazzetto comunale di Villafranca, le biancorosse sono state sconfitte con il risultato di 60-53.

Vicenza ha giocato a testa alta in casa di una delle favorite del campionato e a 32 secondi dalla fine, per ben due volte Olajide ha avuto sotto canestro palloni che se trasformati in canestri avrebbero potuto riaccendere le speranze vicentine. Purtroppo i tiri si sono infranti sul ferro e il canestro a fil di sirena di Dell’Olio ha suggellato il 60-53 finale.

Questo match, inserito nella terza giornata del campionato di serie A2 femminile, girone Nord, ha vissuto un primo quarto equilibrato, chiuso sul +1 per la VelcoFin, 11-12. Il copione del secondo periodo ricalca il primo: le due sfidanti procedono appaiate fino al 23-23. Nell’ultimo minuto le padrone di casa piazzano, con Reani e con Policari, un mini break di 5-0 che permette loro di chiudere il primo tempo sul 28-23.

I primi cinque minuti della ripresa vedono un dominio delle beriche: Monaco, Meroni e Peric costruiscono infatti un break di 11-0 che ribalta il risultato e porta avanti le ospiti, 28-34. E’ Granzotto, dopo 6 minuti di astinenza veronese, a cambiare l’inerzia del match siglando i primi due punti della rimonta. Questa frazione, che era iniziata nel migliore dei modi per la Velcofin, si chiude con le biancorosse ad inseguire le avversarie, 40-39.

L’ultimo atto di questa contesa si apre ancora all’insegna dell’equilibrio (44-44 al terzo minuto). Poi lentamente Alpo si allontana per giungere al massimo vantaggio sul + 8, 54-46. A un minuto e mezzo dalla fine c’è l’ultimo sussulto berico: Monaco con un tiro da tre porta Vicenza a -4, 56-52, ma due tiri liberi di Dall’Olio mettono in cassaforte la partita.

Villafranca: Policari 14, Vespignani 8, Dell’Olio 4, Reani 4, De Marchi ne, Granzotto 11, Dzinic 3, Bertoldi ne, Gennari ne, De Rossi ne, Coser 14, Mosetti 2

Vicenza: Olajide 10, Peric 12, Gramaccioni 4, Monaco 10, Luraschi ne, Zavalloni 6, Kolar 4, Profaiser 2, Mioni ne, Salvucci 2, Meroni 3, Sartore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *