Breaking News

Vicenza, torna la Giornata verde senza auto

Vicenza – Torna la “Giornata verde” a Vicenza, domenica 22 settembre, e riguarderà tutto il centro città, con divieto di circolazione, dalle 10 alle 17, per i veicoli a motore termico, con qualsiasi tipo di alimentazione, esclusi quelli elettrici. Niente automobili nel perimetro delle mura storiche dunque, una zona che sarà invece teatro di molte iniziative per i cittadini e le famiglie in particolare, nelle piazze e nei musei. 

Stop alle auto anche in corso San Felice e Fortunato dove, per consentire lo svolgimento dell’iniziativa San Felice in Festa, non si potrà circolare tra via Torino e Ponchielli dalle 9 alle 22, a Borgo Scroffa, nel tratto compreso tra via Legione Gallieno e via Raffaele Pasi, dove, per consentire la seconda edizione di “Passeggiata in Borgo Scroffa”, la circolazione sarà interdetta dalle 10 alle 19. Il programma di eventi è comunque molto ricco e non mancano i laboratori per i più piccoli, al Museo naturalistico archeologico, e le visite a Palazzo Trissino, che nelle passate edizioni hanno riscosso una forte partecipazione.

L’obiettivo della Giornata verde è quello di sensibilizzare la cittadinanza a stili di vita sostenibili, offrendo a tutti un’occasione per stare all’aria aperta senza il traffico automobilistico nella zona centrale della città. In caso di pioggia persistente il blocco della circolazione potrà subire una riduzione dell’orario e le iniziative non verranno rinviate. Per tutta la giornata i trasporti pubblici di Svt (Società vicentina trasporti) saranno gratuiti nella tratta urbana. Verranno appositamente intensificate la linea bus 1, 5 e 7 e le navette dei centrobus che collegano il centro storico con i parcheggi di interscambio Stadio, Cricoli e Quasimodo.

Per quanto riguarda le iniziative, vi saranno attività di animazione, spettacoli di arte di strada, pulizia di aree verdi e promozione di progetti europei, spazi informativi ed espositivi di biciclette tradizionali e a pedalata assistita, biglietto speciale per il circuito museale cittadino. Aperto con orario continuato, dalle 10 alle 18, il parcheggio per biciclette Vi.Bicipark di ponte San Paolo, dove si svolge abitualmente il servizio di marcatura delle bici per contrastare i furti. Per la giornata di domenica 22 il servizio punzonatura sarà effettuato gratuitamente grazie al progetto “MobilitateVI”, cofinanziato dal Ministero dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *