Breaking News
La troupe cinese con l'assessore vicentino Simona Siotto
La troupe cinese con l'assessore vicentino Simona Siotto

Vicenza partecipa ad un programma tv cinese

Vicenza – La nostra città è stata scelta, con altre tre località italiane, per partecipare al programma televisivo cinese “I comuni e borghi più belli”, una competizione che sarà trasmessa dall’emittente Cbn, China Business Network, che ha sede a Shanghai. Si tratta di uno dei principali network televisivi cinesi. Nell’ultimo fine settimana, lo staff dell’emittente era a Vicenza e l’ha selezionata come “perfetta sintesi delle bellezze italiane: cultura, armonia, buon cibo e qualità di vita”. Un buon biglietto da visita, certamente, proposto ad un mercato turistico in piena espansione.

La candidatura di Vicenza è stata seguita dal Consorzio Vicenza è,  contattato attraverso il tour operator Jili Tour, esperto in accoglienza di turismo cinese, con una sede propria a Pechino da oltre 20 anni, e attraverso l’associazione culturale Sinaforum. Le altre località italiane selezionate sono Gaeta di Latina, Torgiano di Perugia e Gavi di Alessandria, nelle quali, come a Vicenza, saranno realizzati video promozionali fruibili ed attraenti per il pubblico cinese: un filmato di 4 minuti per Tv Cbn e 5 vidoeo/spot, di durata tra i 30 e i 60 secondi, per la diffusione sui canali dello Shanghai Media Group (Smg), tra i quali Best Tv, Gehua Cable ed altri social media che raggiungono un pubblico di circa 200 milioni di persone.

Entro dicembre è prevista la premiazione, con invito in Cina rivolto ai rappresentanti delle località italiane candidate. L’iniziativa sarà promossa sui media cinesi, sia in televisione che attraverso i social dedicati all’evento. La troupe cinese ha raggiunto Vicenza il 20 settembre per effettuare riprese il 21 e il 22. Il programma è stato predisposto da “Vicenza è” in modo da rappresentare al meglio la città da un punto di vista culturale, turistico e gastronomico. Le immagini sono state girate nella terrazza della Basilica Palladiana, al Teatro Olimpico, al Palladio Museum a Villa Valmarana ai Nani, alla villa La Rotonda e in centro storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *