Breaking News

Vicenza, concerto per le Arti al Pedrollo

Vicenza – Si svolgerà domani, domenica 22 settembre, l’ultima fase del Premio nazionale delle Arti 2019 Sezione “Percussioni” che il Miur (Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca) ha affidato come gestione al Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”, accogliendo la richiesta dell’Istituto vicentino il quale vanta per la categoria in questione una lunga e consolidata tradizione.

Dei 12 concorrenti di partenza del Premio quattro sono stati i finalisti selezionati durante l’eliminatoria di venerdì da parte della giuria presieduta dal direttore d’orchestra e percussionista Daniele Callegari. Gli altri membri della giuria erano: Giorgio Calvo (Cons. Verona), Edoardo Giovanni Parente (Cons. Bari), Giosuè Scarponi (Cons. Pesaro), Marco Viel (Cons. Trieste).

I candidati si esibiranno domani nel concerto finale aperto al pubblico, (ore 16, Sala Prove) con un’esibizione di 25 minuti ciascuno. Al termine del concerto verrà decretato il vincitore della quattordicesima edizione del premio per la categoria “Percussioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *