Breaking News

“Sulla scuola, la Lega ha fatto solo danni”

Dalla senatrice dem vicentina Daniela Sbrollini, riceviamo e pubblichiamo l’intervento che segue, sul difficile avvio dell’anno scolastico e sulle difficoltà in cui si dibatte la scuola italiana…

*****

Roma – Sulla scuola, la Lega ha fatto solo danni. Cattedre scoperte, supplenze Record, fondi dell’edilizia scolastica bloccati, alternanza scuola-lavoro tagliata. Nel Veneto e a Vicenza la situazione non è diversa. Ora anche la legge sull’educazione civica è rimandata. E’ stata una sperimentazione forzata, pensata a costo zero e male organizzata. La Scuola non si governa con la propaganda.

Daniela Sbrollini
Daniela Sbrollini

Per l’educazione civica si lavorerà nel corso dell’anno, ma intanto la scuola va ripresa in mano. L’evidente situazione di difficoltà, all’inizio dell’anno scolastico, dimostra che quest’anno non sarà all’insegna di una partenza ordinata. Il ministro Bussetti ha tuonato contro il precariato, tuttavia non è stato in grado di propone nessuna soluzione. La macchina si è ingolfata. I concorsi o non sono stati fatti o sono stati ricettacolo di ricorsi.

Si è fatta dunque la solita propaganda senza fatti. Il governo precedente non ha risolto nulla, anzi ha peggiorato la situazione. Il ministro Bussetti si è adeguato al suo capo. Ha fatto il ministro del consenso, e non del buonsenso, non risolvendo nulla ma cercando solo di non toccare interessi. Per quanto riguarda la scuola, il cambiamento è stato solo a parole. Dove sono stati gli investimenti? Dove i progetti per il futuro?

Senatrice Daniela Sbrollini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *