Breaking News

Serie C, nuova sconfitta per l’Arzignano

Vicenza – Niente da fare per l’Arzignano Valchiampo che ieri, allo stadio Menti, è stato sconfitto per 1-0 dal Sudtirol nella quinta giornata del campionato di serie C. Contro un avversario ben messo in campo, la squadra gialloceleste ha faticato a trovare le misure e alla fine ha dovuto arrendersi. E’ la seconda sconfitta consecutiva.

La cronaca

Scelte – Mister Colombo deve rinunciare ai soliti Anastasia, Russo e Bigolin, sceglie di lanciare dal primo minuto Bonalumi in difesa, con Rocco e Tazza inizialmente in panchina. Davanti spazio al tandem Cais-Pattarello.

Primo Tempo – Al 1′ Arzignano propositivo in avvio, discesa di Barzaghi sulla sinistra, cross al centro ma Cais è in fuorigioco. Al 9′ occasionissima Sudtirol con Ierardi che salta la difesa, la mette al centro ma Bachini alla disperata salva a pochi centimetri dalla linea di porta. Al 13′ Mazzocchi si libera al tiro da posizione centrale, ma il suo tiro risulta centrale e Tosi blocca in presa. E’ il Sudtirol la squadra più intraprendente nelle prime fasi di gioco, con l’Arzignano che cerca di difendersi e ripartire in contropiede. L’Arzignano prova ad alzare il proprio baricentro, col gioco molto intenso ed equilibrato nella zona centrale del campo. Al 27′ sugli sviluppi di un calcio di punizione di Maldonado, ci prova Casini da fuori area, ma il suo tiro termina a lato. Al 29′ preme l’Arzignano con un paio di spunti di Pattarello al limite dell’area, ma sui tentativi di Cais e Casini si salva la difesa ospite. Al 34′ inserimento di Bonalumi che ci testa si inserisce nelle maglie della difesa ospite, ma la sua deviazione è di poco a lato. Al 36′ Arzignano che crea un pericolo in area ospite, ma Barzaghi al momento del tiro viene anticipato e la palla termina in angolo. Al 40′ calcio di punizione per il Sudtirol dal lato corto dell’area di rigore, ma la difesa di casa si salva. Al 42′ nuova percussione centrale di Mazzocchi, che al momento di calciare, da posizione favorevole, angola troppo il tiro e calcia a lato.

Secondo Tempo – Al 3′ azione corale del Sudtirol, che aggira la difesa gialloceleste con Rover che si inserisce da sinistra ma non trova lo specchio della porta da posizione favorevole. Al 4′ Mazzocchi calcia dal limite dell’area piccola a botta sicura, ma Bachini salva alla disperata col corpo. Al 5′ la pressione offensiva degli altoatesini porta al vantaggio: sugli sviluppi di un corner da sinistra, svetta di testa Ierardi che insacca alle spalle di Tosi: 0-1. L’Arzignano prova a reagire e Colombo inserisce Heatley e Piccioni per Cais e Pattarello per dare freschezza al reparto offensivo. Al 21′ tentativo da fuori area di Tait, che Tosi blocca però in due tempi. Al 25′ Colombo si gioca anche la carta Valagussa, dentro al posto di Casini in mezzo al campo. Nel finale dentro anche Rocco e Ferrara per Bonalumi e Balestrero, con l’Arzignano sfiora il pari al 39′ con la conclusione di Valagussa, che deviata viene bloccata da Cucchietti. Al 42′ azione importante dell’Arzignano, che porta Barzaghi a calciare da posizione favorevole, ma il suo tiro colpisce l’esterno della rete e l’azione sfuma. I cinque minuti di recuperano vedono l’Arzignano provarle tutte, senza però riuscire a trovare il gol di un pareggio che alla fine sarebbe stato meritato.

Finisce dunque con la seconda sconfitta consecutiva dopo quella di San Benedetto del Tronto e ora l’Arzignano Valchiampo si preparerà ad una settimana molto intensa con due partite in sette giorni: mercoledì alle 20.45 la squadra sarà infatti impegnata sul campo della Triestina, mentre domenica prossima alle 17.30 di nuovo al Menti contro la Reggiana.

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO – SUDTIROL 0-1 (p.t. 0-0)

ARZIGNANO VALCHIAMPO – Tosi, Pasqualoni, Barzaghi, Maldonado, Balestrero (st 37’ Ferrara), Cais (st 13’ Piccioni), Perretta, Bachini, Pattarello (st 13’ Heatley), Casini (st 25’ Valagussa), Bonalumi (st 37’ Rocco). All. Colombo. A disposizione: Faccioli, Amatori, Antoniazzi, Hoxha, Bozzato, Tazza, Lo Porto

SUDTIROL – Cucchietti, Fabbri, Vinetot, Mazzocchi (st 40’ Romero), Berardocco, Casiraghi (st 31’ Gatto), Rover, Ierardi, Tait, Morosini (st 45’ Trovade), Polak. All. Vecchi. A disposizione: Taliento, Grbic, Turchetta, Petrella, Davì, Alari

Arbitro: Scatena di Avezzano. Assistenti: De Angelis di Roma 2 e Bartolomucci di Ciampino.

Reti: st 5’ Ierardi (S)

Note. Spettatori: 446. Espulsi: nessuno. Ammoniti: Ierardi, Tait. Angoli: 4-1. Min. Rec. Pt 0’; St 5’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *