Breaking News

Schio, mozione sull’area verde di Grumi dei Frati

Schio – Mozione presentata al consiglio comunale di Schio da Alex Cioni capogruppo di Prima Schio che, con Ilenia Tisato e Luigi Santi, della Lega, ha rivolto la sua attenzione all’area verde di Grumi dei Frati. Nella mozione si denuncia una carenza di attenzione per una zona, nei pressi del centro storico, “frequentata – spiegano i firmatari – anche da balordi e da giovani tossicodipendenti, visto il ritrovamento, da parte di un residente, di quattro siringhe usate, che sono state poi smaltite negli appositi bidoni di una farmacia del centro”.

Un altro problema sollevato da Prima Schio, riguarda le strutture dell’area verde dedicate ai bambini, che risulterebbero essere “in uno stato di degrado avanzato, mentre le piattaforme di sicurezza poste alla base sono usurate dal tempo, cosa che potrebbe incidere sulla sicurezza”.

Cioni poi sostiene che l’amministrazione comunale “ha avuto, in altri contesti della città, una particolare e apprezzabile attenzione per il verde urbano e i parchi gioco per i più piccoli, tanto da realizzare un’area attrezzata a Magrè tra le più interessanti del Veneto”.

In sostanza, la mozione impegna l’amministrazione comunale affinché sia ripristinato un minimo di decoro nell’area verde di Grumi dei Frati mentre, per quanto riguarda il contrasto al vandalismo, viene  chiesto di valutare “l’installazione di un sistema di videosorveglianza che assicuri una maggiore sicurezza all’area”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *