Breaking News
lonigo

La falsa rapina a Torri di Quartesolo

Torri di Quartesolo – E’ stato denunciato a piede libero per simulazione di reato il  31enne di Torri di Quartesolo che, nella serata del 17 settembre, aveva segnalato al 112 di essere stato vittima di una rapina da parte di un individuo, che lo aveva aggredito nel garage della propria abitazione rubandogli 300 euro, un anello d’oro e una collana, causandogli anche delle lesioni lievi.

Le indagini subito avviate dai carabinieri hanno svelato che le cose erano andate diversamente. L’uomo infatti aveva giocato 100 euro ad una slot machine, senza alcuna vincita. Per nasconderlo alla convivente ha deciso di simulare una rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *