Breaking News

Incendio in una casa. Salvata un’anziana

Vicenza – Attimi di paura nella tarda serata di ieri, giovedì 19 settembre, per un incendio che si è sviluppato in un condominio di Vicenza, in via Lago d’Aorta. Erano circa le 23 quando sono intervenuti i vigili del fuoco, salvando per altro una donna anziana, che abita al secondo piano del palazzo e che per sfuggire alle fiamme si era rifugiata sul balcone.

All’arrivo delle squadre dei pompieri, le lingue di fuoco venivano fuori dall’appartamento, mentre la donna era rannicchiata nell’angolo del poggiolo. Montata la scala italiana, due vigili del fuoco l’hanno raggiunta, uno si è messo subito a protezione dell’anziana mentre l’altro l’ha bagnata. A quel punto sono iniziate anche le operazioni di spegnimento.

Quanto alla signora, 81enne, spaventata, ma in  buono stato, è stata caricata sul cestello e portata a terra con l’autoscala, per essere presa in cura dal personale del Suem 118 e portata in ospedale per un ulteriore controllo. E’ stata comunque la polizia di stato ad arrivare per prima sul posto, con una pattuglia che ha dato l’allarme agli altri condomini e li ha fatti uscire dagli appartamenti.

Poi, le operazioni di spegnimento dei vigili del fuoco, arrivati con tre squadre e nove operatori. L’incendio era divampato nella cucina dell’appartamento della donna 81enne, per poi estendersi a parte dell’alloggio. Tutte le persone residente negli altri appartamenti, tutti anziani, hanno preferito passare la notte da parenti. Ora si fanno le verifiche sia dell’appartamento interessato dall’incendio che di quello sottostante.  Le cause del rogo sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di messa in sicurezza del condominio sono terminate a notte fonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *