Breaking News

Businarolo (M5S): “Bene il discorso di Conte”

Roma – “Un discorso apprezzabile perché ispirato dalle radici costituzionali e rivolto all’Italia futura”. Così la presidente della commissione Giustizia della Camera Francesca Businarolo dopo l’intervento di ieri del presidente del Consiglio Conte, a Montecitorio. Quello stesso intervento che in aula è stato contestato dai gruppi delle destre, soprattutto della Lega, mentre fuori andava in scena la manifestazione organizzata da Fratelli d’Italia per protestate in piazza contro l’alleanza di governo tra Pd e Movimento 5 Stelle.

Se da un lato la destra si è scagliata con durezza contro Conte e il governo, per la verità con ben pochi argomenti, dall’altro, da lato dem e pentastellati, c’è invece ottimismo e fiducia, ed è questo il caso della parlamentare veneta dei 5 stelle. “Dalla priorità verso le famiglie e le fasce sociali più deboli – ossserva Businarolo -, dalle infrastrutture sostenibili ai modelli economici equi, dalla attenzione per agricoltura alla riforma fiscale, dai beni comuni all’acqua pubblica e l’autonomia differenziata, credo che il discorso programmatico di Giuseppe Conte sia stato molto innovativo e annunci una grande svolta per il paese”.

“Per quanto riguarda le riforme del sistema giudiziario – ha aggiunto -, il governo Conte riprende i propositi già impostati dal ministro Bonafede, ossia la drastica riduzione dei tempi della giustizia civile e penale e la non rinviabile riforma della elezione dei componenti del Csm, sulla base di un valore  fondamentale: l’indipendenza della magistratura dalla politica. Spero di avviare presto questo lavoro con gli altri componenti della commissione Giustizia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *