Breaking News

65enne in manette per reati finanziari

Camisano Vicentino – I carabinieri della stazione di Camisano Vicentino, nel pomeriggio di ieri, hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d’appello di Brescia nei confronti del 65enne Guglielmo Menniti, residente a Camisano. L’uomo deve espiare una condanna che lo farà rimanere in carcere sino al 2022, perché riconosciuto colpevole di reati finanziari. Dopo le formalità di rito è stato accompagnato nel carcere di Vicenza.

Sempre i carabinieri, ma stavolta quelli del Radiomobile di Vicenza, durante un controllo di routine, hanno rintracciato e arrestato un 25enne, Tony Halilovic, residente a Vicenza. Anche per lui, che deve espiare una pena di tre anni e cinque mesi per reati contro il patrimonio, si sono aperte le porte del carcere vicentino

Infine, i carabinieri della stazione di Campiglia dei Berici, nella serata di ieri, hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Verona nei confronti del 46enne Davide Hyde, ospite della comunità di recupero Airone di Agugliaro, dove si trovava agli arresti domiciliari. L’uomo, che nei giorni precedenti si era reso responsabile della violazione dei domiciliari, è stato accompagnato in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *