Breaking News

Vicenza, il Comune riduce la presenza di plastica

Vicenza – Il Comune di Vicenza dichiara guerra alle bottigliette di plastica, e comincia installando a Palazzo Trissino un dispenser per l’erogazione gratuita di acqua fresca. Lo ha deciso questa mattina la giunta comunale su proposta dell’assessore con delega all’ambiente Simona Siotto.

“Tra i nostri obiettivi – ha detto l’assessore – vi è la promozione tra la cittadinanza di comportamenti virtuosi che puntino riduzione della plastica. Ma per risultare credibili siamo noi amministratori i primi a dover adottare buone pratiche. Per questo oggi ho proposto l’installazione di un dispenser di acqua fresca gratuita a Palazzo Trissino, nella zona dedicata alla pausa caffè di amministratori e dipendenti”.

L’apparecchio è stato fornito in comodato d’uso gratuito da Viacqua, ed è dotato di bicchieri in plastica biodegradabile. Sarà installato in via sperimentale per sei mesi, al termine dei quali l’amministrazione ne valuterà il gradimento e deciderà di conseguenza se dotare anche le altre sedi comunali del servizio, previo avviso pubblico per la fornitura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *