Breaking News

Cimice asiatica, un aiuto agli agricoltori

Venezia – “Finalmente una risposta concreta agli agricoltori. L’approvazione di un emendamento del collega Azzalin per sostenere chi deve fare i conti con le conseguenze della cimice asiatica è un primo segnale importante. Anche se i fondi sono inferiori alle nostre aspettative, potranno comunque fare la differenza nell’assistere le imprese a svolgere azioni di prevenzione”.

Sono parole di Cristina Guarda, consigliera regionale della lista Civica per il Veneto, commentando l’accoglimento della proposta dell’esponente dem Graziano Azzalin con cui vengono garantiti 200 mila euro alle aziende agricole danneggiate dall’insetto.

“Finalmente vediamo un Veneto che non aspetta l’azione di altri e fa subito la propria parte a servizio degli agricoltori. È inutile che alcuni politici dicano che questo settore è un fondamento dell’economia veneta, spendano parole di elogio, se poi non danno risposte concrete. La cimice asiatica danneggia i frutti delle nostre coltivazioni e le proprietà organolettiche di olio e vino: è un vero flagello”.

“Altre regioni – conclude Guarda -, come la vicina Emilia Romagna, sul tema si sono già attivate con stanziamenti di enorme entità per attività prevenzione e progetti di monitoraggio. Adesso che la giunta ha aperto a questa accelerazione proposta dalla minoranza, speriamo seguano fatti concreti e che le risorse a disposizione possano essere incrementate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *