Breaking News

Autostrada, un casello per Schio sulla A31?

Schio – L’amministrazione comunale di Schio e Confindustria Vicenza organizzano un incontro, per martedì 3 settembre, alle 10, presso il  Raggruppamento Alto Vicentino di Confindustria Vicenza, in via Lago di Lugano 21, a Schio. Nell’incontro, traendo spunto da uno studio di Confindustria sul fabbisogno viario della nostra provincia, sarà proposta l’idea della realizzazione di un nuovo casello autostradale “Schio Marano” sulla A31 Valdastico.

Infatti, dopo la presentazione dello studio dal titolo “MuoViVicenza – Connettere le imprese, avvicinare le persone”, tra gli interventi che hanno riscosso maggiore interesse e commenti favorevoli negli organi di informazione vi è proprio la realizzazione di quest’opera.

Confindustria ha inviato a tutti i comuni una brochure con i risultati dello studio, da cui si evince che il nuovo casello di Schio-Marano consentirebbe un rapido ed efficiente collegamento di rango autostradale agli insediamenti civili e produttivi di Valdagno, Schio e relativa cintura, oltre a decongestionare l’attuale asse di collegamento tra Schio e Thiene, particolarmente compromesso in prossimità dell’abitato di Thiene e del relativo casello. Trattandosi di un elemento dell’infrastruttura autostradale, la competenza ricadrebbe sul concessionario della A31, ovvero la Società Autostrada Brescia, Verona, Vicenza, Padova Spa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *