Breaking News

Schio, in bici in città spacciando cocaina

Schio – Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Schio hanno arrestato, in flagranza di reato, per spaccio di stupefacenti, un giovane nigeriano di 25 anni, Godfrey Efe, residente a Torrebelvicino, nullafacente e pregiudicato.

Il soggetto, noto per i suoi precedenti e segnalato perché sembrava che svolgesse attività di spaccio spostandosi in bicicletta, è stato visto aggirarsi in città, nei pressi del duomo, con fare furtivo, ed è a quel punto che è scattato il controllo. Alla vista dell’auto dei carabinieri il giovane si è subito dato alla fuga in bici, dirigendosi verso il quartiere Santa Croce.

Ma i militari si aspettavano un comportamento del genere e già lo stavano aspettando con un’altra auto, con tinte civili, proprio in quella zona e gli hanno chiuso la strada bloccando la fuga. Efe, a quel punto, ha abbandonato la bicicletta, ha gettato a terra la droga che aveva con sé e ha tentato la fuga a piedi, ma è stato subito bloccato e portato in caserma.

Il giovane è stato trovato in possesso di 2,55 grammi di cocaina suddivisa in 17 dosi e di 1,63 grammi di eroina in 11 dosi. E’ stata perquisita anche l’abitazione del ragazzo dove sono stati trovati altri 8,7 grammi di cocaina, 595 euro in contanti e ben sette telefoni cellulari. La droga ed i soldi sono stati sequestrati, come prova dell’attività di spaccio, mentre i telefoni cellulari verranno analizzati alla ricerca di contatti di acquirenti e di altri spacciatori. Il 25enne si trova ora nel carcere di Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *