Breaking News

Pedemontana, il Tar dà torto al comitato Vallugana

Venezia – Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio oggi ha respinto il  ricorso presentato da un comitato di cittadini contro l’approvazione della variante della Vallugana, della Superstrada Pedemontana Veneta. La variante, approvata dalla Regione del Veneto come variante non sostanziale, secondo il Codice dei contratti e sentiti preliminarmente i ministeri dell’Ambiente, dei Trasporti e dei Beni culturali, permette di scavare la galleria di Malo allontanando la roccia di risulta dalla Vallugana. 

Il comitato, nel ricorso, aveva contestato molti aspetti formali e sostanziali, sia del provvedimento della Regione, decreto 35/2018 della Struttura di Progetto, sia del decreto del Ministero dell’Ambiente. “Il Tar – sottolinea in una nota la Regione Veneto – ha ora confermato la piena correttezza degli atti adottati, condannando peraltro il comitato al pagamento delle spese legali sostenute dalla Regione e dal Ministero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *