Breaking News

Pedemontana, galleria di Malo dissequestrata 

Vicenza – Il presidente del Tribunale di Vicenza, Lorenzo Miazzi, ha emesso oggi una ordinanza di dissequestro del cantiere della galleria di Malo della Superstrada Pedemontana Veneta, in via di costruzione. Il dissequestro è parziale, dato che resdta invece il vincolo sulle aree di cantiere dove sono depositati i materiali contestati, forniti dalle imprese menzionate nel decreto di sequestro (tubi, pozzetti, ecc).

Lo ha reso noto oggi la stessa Struttura di progetto della Superstrada Pedemontana Veneta, precisando che il provvedimento di disseuestro ha effetto sul sequestro del 4 luglio e questo vuol dire rimangono attivi i precedenti provvedimenti, lato Malo e lato Castelgomberto.

I lavori comunque riprenderanno, così come erano in esecuzione fino al 4 luglio. Si attendono per la giornata di domani le motivazioni del provvedimento. “La Regione – si legge in chiusura della nota della Struttura di progetto – riconferma la massima disponibilità e collaborazione alla magistratura, al fine di far piena chiarezza sui fatti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *