Breaking News
Gli atleti della società Aquarea Vicenza
Gli atleti della società Aquarea Vicenza

Nuoto pinnato, Aquarea Vicenza nella top ten

Vicenza – Buoni risultati nel nuoto pinnato per la società sportiva Aquarea Vicenza, che scala le classifiche volando ai vertici tra le società più quotate in Italia, rientrando nella top ten. Nello scorso weekend, nella Repubblica di San Marino, che ha ospitato i Campionati italiani estivi di categoria di nuoto pinnato Fipsas, si sono sfidati, nella vasca da 50 metri, gli atleti più forti d’Italia, segno anche che la disciplina acquatica più veloce fra tutte sta crescendo anno dopo anno.

Oltre 50 le società accreditate, circa 1800 atleti in gara, con dati in aumento rispetto alla passata stagione. Da evidenziare che nel medagliere, tra le prime dieci società, Aquarea Vicenza si colloca per la prima volta nella sua carriera sportiva al sesto posto. Si sono disputante competizioni in tutte le specialità: pinne, monopinna e apnea nelle varie distanze di gara e precisamente 50, 100, 200, 400 metri per concludersi con le staffette.

Aquarea Vicenza, partecipando con 11 atleti, 43 gare e 3 staffette, trionfa in varie specialità con atleti versatili capaci di primeggiare nelle diverse distanze di gara. La società vicentina ha portato a casa un totale di 20 medaglie di cui 6 ori, 3 argenti e 3 bronzi in gare individuali, 8 medagliati con oro alle 2 staffette maschili e 3 ragazzi giovani promesse Campioni d’Italia plurimedagliati. Le 3 staffette maschili hanno conquistato 2 ori ed un quarto posto è andato alla staffetta mista sfiorando il podio con soli 2 secondi dal bronzo.

Questi i risultati:

Partiamo dalle ragazze: Mary Mella 3 ori posizionandosi 1° classificata nei 100, 200, 400 pinne, 2° nei 50 pinne, 3° nei 100 mono, 5° nei 50 mono, oltre ad un 4° posto in staffetta; Francesca Negrisolo 2 ori posizionandosi 1° nei 200 e 400 pinne, 3° nei 100 pinne, 5° nei 50 pinne, 10° nei 100 mono, 15° nei 50 mono, oltre ad un 4° posto in staffetta.

Passiamo ai maschi: Riccardo Mella 1 oro posizionandosi 1° nei 400 pinne, 2° nei 200 pinne, 3° 100 pinne, 6° nei 50 pinne, 7° nei 50 mono, 9° nei 50 apnea e 2 ori nelle 2 staffette 4×50 pinne e 4x 100 pinne M; Filippo Dalla Vecchia 2° nei 100 pinne, 5° nei 200 pinne, 6° nei 400 pinne, 7° nei 50 pinne e oro di staffetta nei 100 pinne M; Mattia Foralosso si riconferma 7° nei 50 mono, nei 50 apnea e nei 100 mono, 8° nei 200 pinne, 14° nei 100 pinne e 2 ori di staffetta 4×50 mista e 4×100 pinne; Alvise Ghirardi 10° nei 50 pinne, 11° nei 100 pinne e 2 ori di staffetta 4×50 mista e 4×100 pinne; Daniele Ghiotto 18° nei 200 pinne, 21° nei 50 mono, 22° nei 50 apnea e anche nei 100 pinne, 30° nei 50 pinne e 4° posto di staffetta mista 4×50 mono; Giovanni Pesavento 24° nei 100 pinne, 25° nei 200 e nei 400 pinne, 26° nei 50 pinne ; Mattia Maran 39° nei 100 pinne e 39° nei 200 pinne, 48° nei 50 pinne e 4° posto di staffetta mista 4×50 mono; Andrea Ervetti 16° nei 50 pinne e oro di staffetta 4x 50 mista .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *